Amminoacidi a catena ramificata(BCAA)


Uno degli integratori più utilizzati e conosciuti nel mondo dello sportsono gli amminoacidi a catena ramificate, conosciuti anche come BCAA. Sono composti da 3 amminoacidi: Leucina, Valina e Isoleucina.

L’uso di tale integratore si basa sulla teoria che questi possano aiutare a prevenire la degradazione del tessuto muscolare durante l’esercizio fisico intenso. I BCAA vengono convertiti in altri due amminoacidi, ovvero glutammina e alanina, che vengono rilasciati in grandi quantità durante l’esercizio aerobico intenso. Inoltre, possono essere utilizzati direttamente come carburante dai muscoli, in particolare quando le riserve di glicogeno muscolare sono esaurite.

Studi condotti presso l’Università di Guelph, in Ontario, suggeriscono che l’assunzione di 4g di BCAA durante e dopo l’esercizio fisico può ridurre la degrazione muscolare (MacLean et al., 1994).

Possono contribuire a preservare il muscolo degli atleti che seguono una dieta ipo-glucidica(Williams, 1998) e, se assunti prima dell’allenamento con pesi, riducono l’indolenzmento muscolare a insorgenza ritardata (Nosaka et. al.,2006;Shimomura et. al.,2006). Uno studio condotto dai ricercatori della Florida State University ha evidenziato che l’integrazione di BCAA prima e durante l’allenamento di resistenza prolungato riduca il danno muscolare(Greer et. al.,2007).

Tuttavia, benefici simili sono stati ottenuti a seguito del consumo di bevande contenenti carboidrati, quindi non è chiaro se l’integrazione prolungata di BCAA abbia effetti positivi sulla performance.

Studi condotti sui ciclisti di lunghe distanse presso l’Università della Virginia hanno riscontrato che gli integratori assunti e durante una prova di 100km in bicicletta non avevano miglirato la performance rispetto ad una bevanda a base di carboidrati(Madsenn et al.,1996).

In altre parole,possiamo dire che gli amminoacidi ramificati non possono offrire alcun vantaggio rispetto a bevande contenenti carboidrati durante l’esercizio fisico.

Tuttavia assunzione di BCAA possono aiutare a migliorare la velocità di recupero durante i periodi di allenamento intenso, riducendo la degradazione delle proteine muscolare e le lesioni post-alleamento. Dato che pero molte bevande per il recupero contengono una miscela di carboidrati, proteine e amminoacidi non ha alcun senso andare ad integrare anche i BCAA.


Hai domande e/o dubbi riguardo questo articolo? Inviami la tua richiesta

Pubblicato il: 13/02/2019

Categorie: Alimentazione e integrazione

Tag: #supplements #BCAA #gym #fitness #workout #sport #running

Condividi: